Ivan Fischer Opera Company

La ricer­ca per indi­vid­uare un col­lega­men­to più organ­i­co fra teatro e musi­ca ha richiesto del tem­po. Attra­ver­so vari ten­ta­tivi di mes­sa in sce­na min­i­male, gli ele­men­ti visivi sono sta­ti man mano sem­pli­fi­cati per con­sen­tire di dedi­care una mag­giore atten­zione alla musi­ca; dall’altra parte l’elemento teatrale è sta­to raf­forza­to dal ricor­so al can­to declam­a­to­rio e dal­la dimin­uzione del vol­ume dell’orchestra. Portare can­tan­ti e musicisti in un uni­co spazio (invece di sep­a­rar­li fra il grande pal­cosceni­co e una pro­fon­da buca d’orchestra) ha per­me­s­so di ottenere una mag­giore inter­azione fra musi­ca e azione sceni­ca. Quin­di, grad­ual­mente, sono state svilup­pate opere in for­ma semi sceni­ca, cre­ate per sale in cui l’acustica soli­ta­mente è migliore in ragione dell’assenza del­la torre sceni­ca, che potrebbe altri­men­ti assor­bire la voce.

Il fat­to di con­frontar­ci con il luo­go in cui è nata l’opera, l’intuizione neo­clas­si­ca di ripren­dere l’idea di un anfiteatro sono per noi fonte di ispi­razione men­tre ci accin­giamo ad esi­bir­ci in uno sce­nario che orig­i­nar­i­a­mente fu pen­sato pro­prio per real­iz­zare un’unità fra musi­ca e dram­matur­gi­ca. Sti­amo inoltre svilup­pan­do uno spazio più mod­er­no, un’installazione di luci che pos­sa fun­gere da con­teni­tore per più opere diverse.

La mia sto­ria per­son­ale nel mon­do dell’opera mi ha con­dot­to a for­mare una com­pag­nia con l’obiettivo di trovare modal­ità alter­na­tive di pre­sentare l’opera sta­bilen­do un col­lega­men­to diret­to fra ciò che vedi­amo e ciò che ascolti­amo.

Iván Fis­ch­er

La Ivan Fis­ch­er Opera Com­pa­ny è una com­pag­nia satel­lite del­la Budapest Fes­ti­val Orches­tra. Ogni anno pro­duce ed esegue un’opera sot­to la gui­da di Iván Fis­ch­er in vari spazi sceni­ci e teatri dell’opera di tut­to il mon­do. Gli spet­ta­coli sono sta­ti pre­sen­tati al MUPA di Budapest, al Rose The­ater di New York, all’interno del Most­ly Mozart Fes­ti­val, pres­so il Fes­ti­val The­atre al Fes­ti­val di Edim­bur­go, alla Roy­al Fes­ti­val Hall di Lon­dra, al Con­cert­ge­bouw di Ams­ter­dam, al Con­cert­ge­bouw di Bruges, al Fes­ti­val di Abu Dhabi e alla Berlin Konz­erthaus. La Com­pag­nia si esi­birà ogni anno al Vicen­za Opera Fes­ti­val.

© 2018  Vicenza Opera Festival

© 2018  Vicenza Opera Festival